Il LIVE MUSIC CLUB festeggia i 20 anni di attività con un concerto indimenticabile. con I Ministri, Punkreas, Matrioska e tanti altri.

Capitava solo da bambini di andare alla festa di compleanno di un amico e ritrovarsi in mano un omaggio che il festeggiato aveva preparato per ogni partecipante: un pensiero raro e generoso.

E’ quello che ha fatto il Live Club di Trezzo sull’Adda per festeggiare il suo ventesimo compleanno omaggiando il suo pubblico con un concerto strepitoso e destinando il ricavato (solo 5 euro il costo d’ingresso) a finanziare corsi di strumento, di organizzazione eventi, e di formazione tecnica in ambito musicale (tecnico suono e luci), con iscrizioni gratuite per ragazzi in difficoltà.

Un approccio etico al quale il Live Club tiene molto: coniugare musica, lavoro, attenzione al territorio e un cartellone di proposte di gran livello e crea un legame stretto con chi lo frequenta; un legame palpabile durante tutta la serata, data la gioiosa comunanza tra lo staff del Live Club, le band e il pubblico.

Si alternano sul palco gruppi storici che hanno suonato al Live Club fin dagli esordi, come Punkreas, Matrioska, Shandon, Derozer, Mr X, Iron Mais, Ruggero de i Timidi. Il pubblico si scatena in un unico grande ballo fin dal primo accordo, trema probabilmente tutta la Brianza, ma non usciamo a controllare.

Sul palco anche una band particolarmente attesa: “I Ministri”, fuori dalla scena live da diversi mesi perché concentrati in un’attività sacra e delicata: scrivere e dar forma a nuove canzoni” come dichiarano loro stessi. Ed è questo il rock più potente e incisivo che volevamo sentire. Adrenalina pura, e una sola domanda in testa: “Ragazzi, ci mancate, quando il vostro ritorno?”.

Foto Helga Bernardini e Lorenzo Bolzani

Articolo Helga Bernardini

Questa presentazione richiede JavaScript.