“Enigma” al Teatro Duse di Genova

La potenza interpretativa della Piccolo e la gentilezza enigmatica del Piccardi, li rendono i perfetti portavoce di questa trama essenziale e avvincente, che si sviluppa attraverso un dialogo che trova continuamente nuovi equilibri, in un palleggio serrato di sorprese, rimesse in discussione, cambi di ruolo.

“La lettera” di Paolo Nani al Teatro Filodrammatici

Sfondo nero, niente musica, niente cambi luce. E soprattutto niente parole. Il protagonista è il corpo, le espressioni del viso, la precisione dei gesti. È infatti il magistrale talento di Nani a rendere la rappresentazione un meccanismo perfetto.

Intervista a: PAOLO NANI

“…La fotografia di scena è un aspetto interessante del teatro, perché ci sono un sacco di fotografi che fanno semplicemente foto allo spettacolo, ma fare le foto di scena è una cosa molto particolare: devi saper cogliere l’attimo più di altre situazioni. C’è l’attimo drammatico, drammaturgico, la composizione, un sacco di cose.”