Vök @Serraglio

Questa presentazione richiede JavaScript.

Foto e testo di Helga Bernardini

Gli islandesi Vök, presentano il loro ultimo lavoro “Figure” sul palco del Serraglio di Milano, che manda così a segno un altro bel “colpaccio” nel proprio cartellone musicale. Una band da seguire con molta attenzione in futuro, senza dubbio destinata a far parlare molto di sé anche in Italia. Il momento live è un energico mix di sonorità elettroniche e trip hop, la voce di Margrét Rán è graffiante, a tratti ipnotica ed estremamente sensuale. E’ evidente l’affiatamento del quartetto: Andri Mar, Ólafur Alexander, e Einar Stef costruiscono insieme un beat con un carattere distintivo e personale fondendo con originalità synth, sassofono, batteria, chitarra, basso. Un sorprendente spettacolo, dove le atmosfere oniriche avvolgono e scuotono con ritmi potenti, a tratti ossessivi e dark, e sono enfatizzate dai giochi di luci e colori che vengono proiettati sul palco.